chirurgia

Cosa facciamo

L’attività chirurgica ci vede impegnati nella cura delle lesioni ulcerative del piede e degli arti inferiori (ulcere di gamba).

Come lo facciamo

In anestesia locale (attraverso l’uso di blocchi periferici o tronculari), auspicabili in pazienti spesso pluricomplicati, effettuiamo interventi sia di tipo curativo per la presenza di ulcere non infette oppure di infezioni, quali ascessi o flemmoni, fasciti necrotizzanti, gangrene gassose e gangrene umide, oppure in casi di necrosi secca (gangrena secca), sia interventi di tipo correttivo a scopo preventivo. Nei casi di gravi deformità del piede che pongono il paziente ad elevato rischio di insorgenza di lesioni ulcerative, vengono effettuati interventi che correggono il piede dal punto di vista biomeccanico per ridurre il rischio di future lesioni ulcerative.
Abbiamo a disposizione una sala dedicata sia per la chirurgia di elezione che per la chirurgia d’urgenza con la disponibilità pronta 7 giorni su 7, 24 ore al giorno. L’accesso può avvenire direttamente attraverso visite specialistiche ambulatoriali.
La cura moderna del piede diabetico prevede la collaborazione di più specialisti in un team composto da chirurghi vascolari, radiologi interventisti, chirurghi plastici, ortopedici, ecc. che vengono costantemente coinvolti nella cura medica e chirurgica del paziente.

_______________________________________________________________________________________________

Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Data ultimo aggiornamento e/o revisione: 01/04/2017